TOUCH the equality of differences

Touch the Equality of Differences è un progetto finanziato dalla Comunità Europea programma Corpo Europeo di Solidarietà.  Programma dell’Unione europea per i giovani fra 18 e 30 anni per contribuire a costruire una società più inclusiva, prestare aiuto a persone vulnerabili e rispondere ai problemi sociali.

 

Offre la possibilità di vivere un’esperienza di apprendimento e crescita personale e professionale, in uno degli Stati membri dell’Unione, apportando cambiamenti positivi nella comunità locale; promuove la partecipazione dei giovani con minori opportunità e provenienti da ambienti svantaggiati anche con attività locali.

CONTESTO

L'integrazione delle persone disabili soprattutto giovani e adulti è ancora un traguardo che richiede sforzi da parte delle istituzioni pubbliche e delle organizzazioni politiche. Il periodo storico attuale sembra rinforzare le ideologie discriminatorie e tende ad accentuare la paura del diverso. In una Comunità Europea che tenta, sempre più, di rafforzarsi rispetto a queste ideologie e investe risorse sull’educazione del cittadino Europeo, il progetto “Touch the equality of differences” è un utile strumento di comunicazione e divulgazione per contrastare l'handifobia.

PROGETTO

Realizzato in Italia ma collocato in un Evento Internazionale come Danza Urbana, TOUCH sostiene la promozione del Corpo Europeo di Solidarietà e i suoi ideali su diversi fronti. 

IL FESTIVAL DI DANZA URBANA spesso mette in calendario anche conferenze e performance di impatto sociale. Per queste motivazioni, il gruppo di giovani volontari danzatori abili e non ha pensato di coinvolgere in questo progetto una rete di artisti integrata. Il progetto prevede la realizzazione di incontri artistico coreografici per ideare un video-campagna per la promozione dell'uguaglianza delle differenze. Dare voce, così, ad una nuova visione della disabilità sostenuta dal metodo Corpo Poetico® ricerca per altri movimenti; della coreografa Anna Albertarelli.

 

La residenza artistica si terrà nella prima settimana di settembre mentre l’evento di Danza Urbana avrà luogo il 6 settembre 2020.  Il progetto contribuirà a rafforzare la coesione integrata tra artisti. La capacità di elaborare un incursione urbana;  di migliorare le loro skills relazionali con il “diverso” da sé; di sperimentare la loro capacità di autonomia creativa. Il video-campagna sarà lo strumento di comunicazione per diffondere nuove visioni della diversità, superando  paure e preconcetti.  

E’ previsto un evento di divulgazione a dicembre 2020 con la partecipazione dei volontari per creare un momento di discussione sulla tematica e di condivisione dei risultati dei laboratori e delle attività svolte nei mesi precedenti. 

Il progetto è coordinato da Creativi108, in collaborazione con Danza Urbana, Corpo Poetico ® Ricerca per altri movimenti, Alma Danza e XL Reggio Emilia. 

 

Full title: Touch the equality of differences

 

 

Start: 27.08.2020

 

Finish: 26-08-2021

Programme: ESC

 

Sub-Programme: Local

Website:

info@creativi108.com   |   G.Giacosa,3  Bologna - Italy